Home / ANTIPARASSITARI / Spot-on / 2 CONFEZIONI 4 PIPETTE MONODOSE (€ 23,60/CAD)

Bayer - Advantix Spot-On B - per Cani Da 4 a 10 kg

2 CONFEZIONI 4 PIPETTE MONODOSE (€ 23,60/CAD)
Antiparassitario spot-on, per uso esterno, esclusivamente per cani.


-29%
67.40€

47.20

-
+
Aggiungi ai preferiti
Hai bisogno di acquistare maggiore quantitativo?
Prenotalo ora »
Descrizione Prodotto

Advantix Spot-On B - per Cani Da 4 a 10 kg. Antiparassitario spot-on, per uso esterno, a base di Imidacloprid e Permetrina contro pulci, zecche, zanzare, flebotomi e mosche cavalline. Esclusivamente per cani.

Per il trattamento e la prevenzione delle infestazioni da pulci (C.canis, C.felis) e per il trattamento del pidocchio (Trichodectes canis) nei cani. Le pulci sui cani vengono uccise entro un giorno dal trattamento. Un trattamento previene l'ulteriore infestazione da pulci per quattro settimane. Il prodotto puo' essere utilizzato come parte di una strategia di trattamento per la dermatite allergica da pulci (DAP). Il prodotto ha persistente attivita' acaricida e repellente nei confronti delle infestazioni da zecche (Rhipicephalus sanguineus e Ixodes ricinus per quattro settimane, e Dermacentor reticulatus per tre settimane). E' possibile che le zecche gia' presenti sul cane non vengano uccise entro due giorni dopo il trattamento e che restino attaccate e visibili. Si raccomanda pertanto la rimozione delle zecche gia' presenti sul cane al momento del trattamento, al fine di impedire loro di attaccarsi e consumare un pasto di sangue. Un trattamento fornisce un'attivita' repellente (anti-feeding) contro i flebotomi (Phlebotomus papatasi per due settimane e Phlebotomus perniciosus per tre settimane). Ha azione repellente contro le zanzare (Aedes aegypti per due settimane e culex pipiens per quattro settimane) e contro le mosche cavalline (Stomoxys calcitrans) per quattro settimane. Puo' essere usato durante la gravidanza e l'allattamento.

Info Aggiuntive


PRINCIPI ATTIVI
Imidacloprid 100 mg/ml; permetrina 500 mg/ml.
Eccipienti: Butilidrossitoluene (E321): 1,0 mg/ml; n-metilpirrolidone; miglio 812; acido citrico (E330).

DOSAGGIO E POSOLOGIA
La dose minima raccomandata e' di 10 mg di imidacloprid per kg peso corporeo e 50 mg di permetrina per kg peso corporeo. Il volume di prodotto corrisponde a 1 ml.
Per ridurre la reinfestazione dovuta alla comparsa di nuove pulci, si raccomanda di trattare tutti gli animali presenti nell'ambiente domestico. Gli altri animali conviventi nello stesso ambiente domestico devono essere trattati con un prodotto idoneo. Per contribuire ulteriormente a ridurre la minaccia ambientale, si raccomanda l'uso aggiuntivo di un idoneo trattamento ambientale contro le pulci adulte ed i loro stadi in via di sviluppo. Il prodotto rimane efficace anche se l'animale si bagna. Si deve tuttavia evitare l'esposizione intensa e prolungata all'acqua. In caso di esposizione frequente la persistenza dell'efficacia può essere ridotta. In questi casi non ripetere il trattamento più frequentemente di una volta alla settimana. In caso di lavaggio con shampoo, è meglio procedere prima dell'applicazione del prodotto o almeno due settimane dopo al fine di ottimizzare la sua efficacia. In caso di infestazione da pidocchi, è consigliata un'ulteriore visita veterinaria 30 giorni dopo il trattamento, perchè alcuni animali possono necessitare di un secondo trattamento.


MODALITA' DI SOMMINISTRAZIONE
Togliere una pipetta dalla confezione. Tenendo la pipetta in posizione verticale, ruotare e togliere il cappuccio. Utilizzare il cappuccio capovolto per ruotare e rimuovere il sigillo dalla pipetta. Ripartire il pelo sul collo del cane tra la base del cranio e le scapole, fino a rendere visibile la cute. Appoggiare l’estremità della pipetta sulla cute e spremere più volte in modo deciso fino a vuotarne tutto il contenuto direttamente sulla cute.

AVVERTENZE
E' possibile che singole zecche si attacchino o che singoli flebotomi o zanzare pungano. Per questo motivo, se le condizioni sono sfavorevoli, non si può completamente escludere una trasmissione di malattie infettive da parte di questi parassiti. Tuttavia, il prodotto fornisce attività repellente (anti-feeding) nei confronti di zecche, flebotomi e zanzare, impedendo così ai parassiti repulsi l'assunzione di un pasto di sangue e riducendo quindi il rischio di trasmissione di malattie del cane trasmesse da vettore (Canine Vector, Borne Disease, CVBD), quali ad esempio borreliosi, rickettsiosi, ehrlichiosi, leishmaniosi.
Si deve fare attenzione ad evitare che il contenuto della pipetta venga a contatto con gli occhi o la bocca degli animali trattati. Si deve fare attenzione a somministrare il prodotto correttamente, in particolare si deve impedire l'assunzione orale dovuta al leccamento del sito di applicazione da parte degli animali trattati o da parte di animali in contatto con essi.
NON UTILIZZARE SUI GATTI. Questo prodotto e' estremamente tossico per i gatti e potrebbe essere fatale, a causa della peculiare fisiologia del gatto che e' incapace di metabolizzare certi composti, tra cui la permetrina. Per impedire che i gatti vengano accidentalmente esposti al prodotto, mantenere i cani trattati lontani dai gatti, dopo il trattamento e fino a che il sito di applicazione si e' asciugato.
Precauzioni speciali per chi somministra: evitare il contatto del prodotto con la cute, gli occhi o la bocca. Lavarsi a fondo le mani dopo l'uso. In caso di fuoriuscita accidentale sulla cute, lavare immediatamente con acqua e sapone. Le persone con sensibilità cutanea nota possono essere particolarmente sensibili a questo prodotto. I sintomi clinici predominanti che in casi estremamente rari possono manifestarsi sono irritazioni sensoriali transitorie della pelle come formicolio, sensazione di bruciore o intorpidimento. Se il prodotto finisce accidentalmente negli occhi, sciacquarli a fondo con acqua. Se l'irritazione cutanea o oculare persiste o se il prodotto viene ingerito accidentalmente, rivolgersi immediatamente ad un medico. I cani trattati non devono essere maneggiati, in particolare dai bambini, fino a che il sito di applicazione non si e' asciugato. Ciò può essere ad esempio garantito trattando i cani la sera.

EFFETTI INDESIDERATI
Sovradosaggio: non e' stato notato alcun segno clinico avverso nei cuccioli o nei cani adulti sani, esposti ad un sovradosaggio di 5 volte superiore la dose raccomandata, o nei cuccioli le cui madri erano state trattate con un sovradosaggio del prodotto pari a 3 volte.
In occasioni molto rare, i cani possono manifestare sensibilità cutanea transitoria (aumento di prurito locale, grattamento e sfregamento, perdita di pelo e arrossamento nel sito di applicazione) o letargia che generalmente si risolvono spontaneamente. In casi molti rari i cani possono mostrare cambiamenti di comportamento (agitazione, irrequietezza, lamenti o movimenti di rotolamento) sintomi gastro-intestinali (vomito, diarrea, ipersalivazione, diminuzione dell'appetito) e segni neurologici quali movimento barcollante e contrazioni nei cani sensibili alla sostanza permetrina. Questi segni sono generalmente transitori e si risolvono spontaneamente. Nei cani è improbabile l'avvelenamento in seguito ad assunzione orale involontaria, sebbene ciò possa verificarsi in casi molto rari. In questa eventualità possono verificarsi segni neurologici come tremori e letargia. Il trattamento deve essere sintomatico. Non esistono antidoti specifici noti.

CONTROINDICAZIONI
In assenza di dati disponibili, il prodotto non deve essere utilizzato sui cuccioli di eta' inferiore alle 7 settimane o 1,5 kg di peso. Non usare in caso di ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
NON UTILIZZARE SUI GATTI

È un medicinale veterinario: chiedi consiglio al tuo veterinario. Leggere attentamente le avvertenze nel foglio illustrativo. Tenere fuori dalla portata dei bambini ed usare particolare attenzione finché il sito di applicazione non sia asciutto. L'uso scorretto può essere nocivo. Aut. Pub. n° 43/VET/2009